La dispensa è troppo stretta! Solo una parete è attrezzata con mensole in cui i barattoli sono ammassati, tanto che per trovarne uno bisogna tirare via tutti gli altri con il rischio che prima o poi qualcosa vada rotto, ma un giorno… il lampo di genio: dare sollievo all’organizzazione del ripostiglio con delle mensole da appendere alla porta. Cade a fagiolo un pezzo di vecchia tavola ingrigita e un po’ imbarcata. Sfruttare legni vecchi tenuti per anni in officina o trovati qua e là è un buon metodo per recuperare materiali e costruire qualcosa di utile. Tagliata a metà la tavola lungo la parte imbarcata (in questo modo eliminando il difetto), pialliamo i due pezzi e con il seghetto alternativo otteniamo le mensoline della misura adatta, ricavando dal restante legno anche quattro sponde laterali ideate con un motivo disegnato a mano sul primo pezzo, che funge da modello per gli altri tre. I lati della tavola originale non sono dritti, si capisce che dovevano essere vicino alla corteccia del tronco da cui la tavola è stata ricavata, sfruttandone tutta la larghezza: questo lato, bello proprio perchè irregolare, è il davanti delle mensole. Una volta data un po’ di cera, non resta che montare le parti tra loro con dei piccoli chiodi. Mancano solo le ringhierine per proteggere scatolette e barattoli dalle cadute. Avevo ben chiaro dall’inizio che non sarei andata a comprare dei bastoncini dal fai da te, volevo trovare dei rami caratteristici, ma dritti il giusto per lasciare lo spazio adeguato su ogni mensola e lunghi abbastanza per essere inseriti nelle sponde. Durante una passeggiata in montagna ho la fortuna di trovare un paio di radici di ginepro spezzate e pulite dalle intemperie. Niente di più semplice, a quel punto, che terminare l’opera bucando le sponde sagomate inserendovi le ringhierine di ginepro, fissate con un goccio di colla. La rusticità e la naturalezza delle nuove mensoline fanno bella mostra ogni volta che si apre la porta, mentre le radici abbracciano tutte le scatolette di tè e tisane da offrire agli ospiti!

il progetto prende forma

una mensolina tutta naturale

per le tisane da offrire agli amici

Please follow and like us:
Facebook
Facebook
Instagram
Pinterest
Follow by Email
TWITTER

1 Comment

Valeria Gandus 26 Novembre 2019 at 20:28

Ma che brava, Laura!

Leave a Comment