Il cioccolato piace a tutti e non è mai di troppo, alcuni hanno una vera e propria dipendenza, ma altri purtroppo sono intolleranti; e poi perchè, con l’arrivo della bella stagione e del caldo, non provare a sostituire al cioccolato il sapore fresco dei limoni? Ho preso spunto dai buonissimi brownies preparati da una mia collega (ricetta de La cucina imperfetta), sostituendo il cioccolato fuso con una crema al limone e aggiungendo farina di mais fumetto per equilibrare l’impasto e non renderlo troppo liquido. La consistenza è più simile a un flan che a una torta, sia per l’assenza di lievito che per la presenza della crema nell’impasto: dove il brownie forma una crosticina con l’interno morbido, qui si ha una consistenza liscia, uniforme, ma il risultato è comunque un dolce morbido dal profumo e dal gusto invitanti! Per curiosità e voglia di sperimentare, seguiranno nuovi tentativi: ho anche provato ad aggiungere po’ di salvia ed erba luisa tritate, ma non si sentivano molto, perciò non vedo l’ora di provare ad aumentare un po’ la dose e poi farvi sapere cosa ne sarà uscito fuori 😀

Ingredienti: 120 g di burro, 140 g di latte, 3 uova (2 uova intere e 1 tuorlo), 20 g di fecola di patate (o maizena), 200 g di zucchero, 90 g di farina, 95 g di farina di mais fumetto, 2 limoni biologici non trattati (medi).

Preparazione: sciogliere il burro a bagnomaria e preparare una crema mescolando in un pentolino il tuorlo d’uovo con 20 g di zucchero, 20 g di fecola e la scorza grattugiata dei due limoni, aggiungere il latte a filo e mettere sul fuoco fino ad addensamento. Aggiungere poco alla volta il burro fuso alla crema, mescolare bene e fare intiepidire un poco. Unire alla crema i restanti 180 g di zucchero, poi le farine bianca e di mais fumetto setacciate, le due uova (una alla volta) e il succo dei limoni spremuti (circa 110 g). Versare l’impasto in una teglia 20 x 20 o in un tegame rotondo di analoga capienza, l’impasto non deve essere troppo alto. Cuocere in forno per 30 – 35 minuti a 170 °C (la temperatura si riferisce al forno elettrico statico).

Please follow and like us:

0 Comments

Leave a Comment